-- InfoPolitica
--
Partiti
--
Le istituzioni (IT)
--
Le istituzioni (EU)
--
Sondaggi
--
Portali politici

-- gadgets
-- parliamone
-- rassegna stampa
-- i nostri amici
-- i nostri links


credits

Forza Italia Giovani

> Torna al menu precedente per consultare l'archivio relativo alle iniziative del nostro gruppo.

 

Archivio news - 19/12/2002 - Universitā: proposte FI per paragone Berlusconi con Fascismo


UNIVERSITA: PROPOSTE FI PER PARAGONE BERLUSCONI CON FASCISMO
PRESENTATA INTERROGAZIONE A MINISTRO MORATTI


(ANSA) - FIRENZE, 19 DIC - I giovani di Forza Italia hanno chiesto l' intervento del ministro Moratti dopo un convegno all'universita' di Firenze dove venivano paragonati fascismo e governo Berlusconi.
Al convegno, intitolato ''Le destre in Italia dal regime fascista al governo Berlusconi. Senso e limiti di una comparazione'', avevano partecipato parecchi professori universitari tra cui Paul Gingsborg, leader del movimento dei professori. Il convegno si e' tenuto ieri presso il dipartimento di studi storici e geografici dell' ateneo di Firenze.
Sull' iniziativa il ministro Moratti sara' coinvolto da un' interrogazione urgente promossa da alcuni parlamentari di Fi ''affinche' - riporta il testo - il ministro intervenga prendendo tutti i provvedimenti necessari rispetto ai responsabili dell' accaduto''.
L' iniziativa e' stata annunciata dal coordinatore giovani di FI Stefano Miranda, dalla responsabile enti locali Lorenza Bondi e dal responsabile universita' di FI Giovanni Albani con il capogruppo in consiglio regionale Lorenzo Zirri.
Insieme hanno deciso di prendere posizione sul fatto,''richiamando le autorita' universitarie e parte dei docenti ad un comportamento maggiormente responsabile e soprattutto meno fazioso, a differenza di quello che invece ha permesso all'universita' fiorentina di ospitare il convegno''. Gli esponenti di Forza Italia si sono inoltre richiamati all' imparzialita' che devono tenere le amministrazioni pubbliche. 

ULIVO: BALDELLI(FI), HANNO COMPLESSO DI BERLUSCONI 

(AGI) - Roma, 19 dic. - "Hanno fatto slittare la conferenza stampa perche' evidentemente i vari esponenti del centrosinistra, quando non possono trovare occasioni per attaccare Berlusconi, non hanno proprio nulla da dire; piu' che discutere solo di regole interne, l'opposizione farebbe meglio a lavorare su uno straccio di progetto politico alternativo, l iberandosi del complesso di dipendenza da Berlusconi di cui oggi e' tristemente vittima". Questo il commento di Simone Baldelli, coordinatore nazionale dei giovani di Forza Italia allo slittamento della conferenza stampa dell'Ulivo a seguito della cancellazione di quella del Presidente del Consiglio dei Ministri.


Per conoscere a fondo Forza Italia e i suoi valori di Libertā.

Visita l'archivio delle nostre fotografie
Visita l'archivio delle nostre fotografie

Pagine di attualitā e campagne attualmente in corso